Affrontare la diagnosi di un figlio: una sfida evolutiva per la famiglia

  • Vittoria Giliberti

Abstract

La diagnosi di un figlio risulta essere un’esperienza dolorosa per un genitore. Quest'ultimo si troverà a fare i conti con l’immagine reale del proprio figlio, evidentemente diversa dall’immagine del figlio ideale. Dopo una prima fase di shock e di negazione, sorgono nei genitori sentimenti contrastanti, quali rabbia, tristezza e senso di colpa.

Il lavoro qui presentato nasce dall’esperienza maturata presso il Servizio di Neuropsichiatria infantile dell’Ospedale Giuseppe Moscati di Avellino come psicologa e psicoterapeuta familiare tirocinante. L’intento è quello di riflettere sugli stati d’animo e sulle emozioni provate dalla famiglia in seguito alla diagnosi di malattia grave/cronica e sul ruolo dello psicoterapeuta familiare nell’aiutare la famiglia, in questa fase delicata del ciclo di vita, a sviluppare le risorse interne per superare la crisi familiare correlata alla diagnosi psicopatologica di un figlio.

##plugins.generic.usageStats.downloads##

##plugins.generic.usageStats.noStats##
Pubblicato
2018-11-30
Sezione
Esperienze